YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

Festività 2016

Gruppo
Festività 2016
Gli auguri dei vertici del Gruppo Manutencoop PLAY

Bilancio Sociale 2014

Eventi
Presentazione Bilancio Sociale 2014

PLAY

SU IL SIPARIO SU REKEEP

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 1 - 2009 / Speciale Sicurezza / Politica integrata, qualità sicurezza e ambiente di Manutencoop Servizi Ambientali

Levorato

Politica integrata Qualità, Sicurezza e Ambiente di Manutencoop Servizi Ambientali

L'esperienza acquisita sul mercato di riferimento nel corso degli ultimi anni ha accresciuto in Manutencoop Servizi Ambientali S.p.A. la consapevolezza dei propri tratti distintivi, rappresentati da uno spiccato orientamento al miglioramento delle proprie prestazioni a 360°, nel rispetto di un quadro normativo sempre più complesso. È in questo contesto che si innesta la volontà di MSA di dotarsi di strumenti di gestione che consentono di seguire un cammino, intrapreso ormai da anni, di continuo sviluppo e di coerenza con l’evoluzione del mercato, della normativa e della sensibilità verso aspetti diversi dalla mera produzione: i lavoratori, l’ambiente, i cittadini sono elementi costitutivi dell’azienda quanto le macchine ed i vincoli contrattuali.

La Direzione aziendale pertanto si impegna verso una gestione orientata a:

Integrare i fattori produttivi dell’impresa con gli aspetti ambientali, di salute e sicurezza sul lavoro e di orientamento al cliente, operando nel rispetto delle prescrizioni legali applicabili.

Perseguire il miglioramento delle prestazioni ambientali attraverso un corretto utilizzo delle risorse naturali, la prevenzione dell’inquinamento e la salvaguardia dell’ambiente, promuovendo il risparmio energetico e l’impiego di fonti alternative.

Prevenire gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali attraverso l’adozione di un Sistema di Gestione adeguato ed il suo miglioramento continuo.

Promuovere ed accrescere la consapevolezza e la sensibilità del personale verso gli aspetti ambientali e di sicurezza sul lavoro anche attraverso il loro coinvolgimento, informazione e formazione.

Perseguire la trasparenza e la collaborazione con le parti, conseguire la soddisfazione del cliente e delle aspettative delle parti interessate attraverso adeguati strumenti di comunicazione.

Privilegiare i rapporti con fornitori che sono in grado di assicurare prodotti e servizi conformi al Sistema di Gestione aziendale.

Riesaminare sistematicamente il Sistema di Gestione e tutti gli aspetti ambientali e di salute e sicurezza sul lavoro inerenti i processi attuali e nuovi, con lo scopo di definire e raggiungere obiettivi e traguardi nell’ottica di miglioramento continuo delle prestazioni aziendali .

E’ cura dell’Alta Direzione aggiornare la presente politica assicurando le risorse necessarie per la sua attuazione verificando periodicamente le prestazioni ed il conseguimento degli obiettivi e dei traguardi prefissati.

L’Amministratore Delegato Maurizio Bottaini

Formazione

Il nostro talent show

Formazione

notizia 1

di Chiara Filippi

Al via un ricco programma di nuovi progetti e iniziative che interesseranno trasversalmente dalla formazione al potenziamento dei canali di selezione passando per eventi e collaborazioni con le università.

LEGGI

Welfare aziendale

L’estate ha il segno del divertimento
Welfare aziendale

notizia 2

a cura della Redazione

I centri estivi promossi da Manutencoop hanno attratto anche lo scorso anno un piccolo contingente di quasi 300 bambini e ragazzi, figli dei dipendenti delle società del gruppo, che hanno così condiviso l’esperienza di trascorrere insieme momenti di svago.

LEGGI

Attualità

Un Gruppo che cambia

Attualità

notizia 2

di Chiara Filippi

Dopo lunghe e impegnative operazioni finanziarie, il 100% di Manutencoop Facility Management S.p.A. è tornato nelle mani di Manutencoop Società Cooperativa. La conclusione dell’iter è coincisa, inoltre, con la nomina di un nuovo consiglio di amministrazione e la riorganizzazione del management aziendale.

LEGGI