YouGenio

Scopri YOUGENIO

TUTTINGIRO

Torna più avventuroso che mai anche per l’estate 2019 il progetto “Tuttingiro” ovvero i campi residenziali estivi che il Gruppo Rekeep mette a disposizione gratuitamente in tutta Italia per i figli dei dipendenti con età compresa tra gli 11 ed i 14 anni.

Termine per presentare la domanda di partecipazione: 3 maggio 2019.

Scarica il catalogo dell’edizione 2019

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

UN OMAGGIO DOPPIO

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / Eventi / Bilancio sociale ad Ecomondo

Bilancio sociale

traduzione: eng | عربي

Bilancio sociale ad Ecomondo

Quest'anno Manutencoop ha presentato il proprio Bilancio Sociale scegliendo Ecomondo, la fiera dedicata alla Sostenibilità e all’Ambiente, come scenario “naturale” dell’evento. Tra gli elementi innovativi del documento del 2010, la scelta di sviluppare la rendicontazione sociale in conformità con la direttiva “Europa 2020” promossa dalla Commissione Europea e che propone “una strategia per una crescita intelligente sostenibile e inclusiva” a cui i Paesi membri devono concorrere.

La coerenza tra le iniziative proposte dall’Europa e la strategia di Manutencoop si concretizza sia negli obiettivi di sviluppo dell’impresa, che hanno individuato nel mercato europeo la naturale espansione, sia nelle stesse attività “core” del Gruppo.

Alla presentazione, il 9 Novembre, è seguito un momento di confronto con interlocutori e stakeholder esterni sulle sfide che attendono il mondo imprenditoriale per promuovere un modello economico di sviluppo sostenibile, centrato sulla tutela e valorizzazione dell’ambiente e sulla coesione sociale.

Ecomondo 2011

9 - 12 NOVEMBRE 2011

Ecomondo 2011 - Presentazione Bilancio Sociale 2010

Guarda il filmato

Sono intervenuti, oltre al Presidente di Manutencoop, Claudio Levorato, rappresentanti della Regione Emilia-Romagna, di Legacoop e del mondo universitario. Moderatore e animatore dell’incontro Massimo Cirri, autore e conduttore della trasmissione “Caterpillar” di Rai Radio2.

Manutencoop Facility Management era inoltre presente ad Ecomondo con uno spazio espositivo, nell’ambito del padiglione Cooperambiente dedicato all’insieme delle soluzioni e servizi sostenibili delle cooperative aderenti a Legacoop.

ECOMONDO

La sostenibilità in mostra

Ecomondo (Rimini, 9-12 novembre 2011), giunta alla sua quindicesima edizione, è la più qualificata manifestazione nazionale inerente il trattamento dei rifiuti e la filiera legata all’industria dell’Ambiente. L’appuntamento è rivolto al settore manifatturiero e della produzione di beni. Una panoramica completa delle soluzioni più efficaci per la corretta gestione e valorizzazione del ciclo dei rifiuti, il risparmio di acqua ed energia, il riutilizzo delle risorse. Anche quest’anno Manutencoop Facility Management ha scelto di essere presente alla manifestazione secondo uno standard completamente ecologico, avendo scelto di impiegare il cartone per la realizzazione del proprio stand, a testimonianza dell’attenzione che l’azienda riserva ai temi della ecosostenibilità. Manutencoop ha lavorato affinché la propria presenza in fiera producesse il minimo impatto ambientale possibile ponendo l’accento sul principio di coerenza che deve guidare le imprese che vogliono percorrere la via della sostenibilità.

Ecomondo

IL NOSTRO GIORNALE RISPARMIA
SULLE EMISSIONI DI CO2

Ambiente ad impatto zero

Anche Ambiente si allinea alla scelta di “sostenibilità ambientale” compiuta da tutto il Gruppo Manutencoop. Le pagine del nostro giornale, infatti, vengono stampate secondo una metodologia ecosostenibile, grazie alla tipografia Longo S.p.A. di Bolzano. Longo è nella condizione di poter calcolare le emissioni di CO2 risultanti dai processi di stampa dei propri prodotti editoriali e di offrire l’opportunità di compensarle attraverso progetti internazionali per la salvaguardia del pianeta. Con la procedura NatureOffice le emissioni di CO2 che sono generate durante la stampa, vengono calcolate e compensate tramite l’acquisto dei certificati per la protezione del clima. Collegandosi al sito www.natureoffice.com e inserendo il codice (vedi logo sotto) indicato di norma a pag.5 di ogni numero di Ambiente è possibile visualizzare la CO2 prodotta per realizzare il giornale e i progetti di compensazione finanziati. I prodotti di stampa realizzati con procedimenti ecosostenibili, come il nostro giornale, sono contraddistinti dall’apposito logo “Stampa ecosostenibile”.

Ecosostenibile

Speciale Tour 80 anni

Una grande festa italiana
Speciale Tour 80 anni

notizia 1

di Chiara Filippi

Ieri Manutencoop, oggi Rekeep, ma senza abbandonare l’attenzione alle persone e alla loro crescita. Per festeggiare i suoi 80 anni l’azienda ha deciso di girare l’Italia presentando la propria nuova identità ma anche sottolineando l’importanza che riveste la cultura dell’integrazione attraverso l’iniziativa “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep” che ha portato in alcune grandi città oltre 3.000 opere narrative donate alle biblioteche cittadine.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Ottant'anni, ma non li dimostra
Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Si sa, il bon ton prevede che chiedere l’età ad una signora, soprattutto se non più giovanissima, risulti sconveniente. Ma in questo caso il dato anagrafico è utile per comprendere quanta strada, quante vicissitudini ma anche quante vittorie prima la “Cooperativa per le manovalanze ferroviarie”, poi la Manutencoop società cooperativa e Manutencoop Facility Management, e oggi Rekeep, hanno raccolto e superato nel lungo corso della propria storia imprenditoriale.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Orgogliosi al traguardo

Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Chiara Filippi

A Bologna la tappa finale del tour itinerante “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep”, ha trovato spazio nel cuore della città e della zona universitaria: il Foyer del Teatro Comunale. Dal 13 al 18 novembre la Biblioteca è stata ogni giorno animata da letture dei volumi e presentazioni di libri con alcuni importanti giornalisti e scrittori italiani, attirando un pubblico numerosissimo. Non sono mancati anche due appuntamenti legati particolarmente alla città di Bologna.

LEGGI