YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

PRONTI A RIPARTIRE

leggi la loro storia

Gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / Con Marco per comunicare la maternità

Dipendenti

di Giovanni Delmonte

Con Marco per comunicare la maternità

La via del web, dal 16 marzo scorso, è disponibile anche per comunicare la maternità. accedendo al portale MARCO, predisposto per consentire a tutti i dipendenti di reperire in rete informazioni e documentazione utili alla vita lavorativa, è possibile trasferire all’Azienda tutta la documentazione per vivere in serenità uno dei momenti più lieti nella vita di una coppia.

Un servizio smart. L’emergenza Covid ha portato in questi mesi a una profonda ed evidente trasformazione del mondo del lavoro: mai come in questo momento, infatti, aziende e lavoratori hanno dovuto ricorrere al prezioso aiuto offerto dalla tecnologia per far fronte alle rigide limitazioni poste dal virus, come il distanziamento sociale o l’impossibilità di lasciare la propria dimora. Davanti a questo nuovo scenario Rekeep non si è fatta trovare impreparata: già da tempo, infatti, la Direzione HR dell’azienda è impegnata in un continuo rinnovamento delle modalità di comunicazione dipendente-azienda al fine di digitalizzare e semplificare sempre di più tutti i processi in campo.

Basta pensare a Marco, il portale dei dipendenti del Gruppo che dal 2018 ha trasferito in rete tutte le informazioni utili e gran parte della documentazione relativa al rapporto di lavoro rendendole comodamente accessibili tramite pc o smartphone: dalla busta paga al TFR, dalla malattia alle borse di studio passando per convenzioni, welfare aziendale e gestione dei dati personali. Dal 16 marzo 2020, inoltre, è possibile gestire attraverso il portale tutte le comunicazioni legate allo stato di gravidanza in modo del tutto nuovo, semplice e veloce. Comunicare la maternità è un diritto e un dovere di ogni lavoratrice ed è importantissimo, perché permette di avviare per tempo tutte le misure utili a proteggere nel migliore dei modi la salute della mamma e del bambino attivando, se necessario, anche il congedo di maternità anticipato, i il periodo di astensione dal lavoro riconosciuto alle lavoratrici dipendenti durante la gravidanza e l’allattamento.

Ma quali sono le nuove modalità per richiederlo all’azienda? Innanzitutto, bisogna avvisare tempestivamente il proprio responsabile diretto sul lavoro; poi occorre recarsi dal medico curante per richiedere il Certificato di gravidanza; in caso di gravidanza a rischio, inoltre, è necessario procurarsi anche la Certificazione per l’astensione anticipata dal lavoro emessa dalla ASL. Infine, basta accedere al portale Marco, entrare nella sezione dedicata alla comunicazione della maternità e caricare tutti i documenti negli appositi spazi.

Una manciata di click e pochi semplici passi dunque, che ben incarnano l’impegno dell’azienda per rendere sempre più “smart” i suoi rapporti con i dipendenti.

Luglio 2020

Speciale Coronavirus

Per Rekeep una prova senza precedenti
Speciale Coronavirus

notizia 1

di Chiara Filippi

Fuori e dentro le Aziende del Gruppo il periodo di crisi sanitaria ha richiesto, da un giorno all’altro, cambiamenti e interventi speciali per garantire, da un lato, servizi sempre più impellenti e specifici ai Clienti in ambito sanitario, 7 giorni su 7, e sul versante interno la necessaria protezione per scongiurare possibili contagi.

LEGGI

Assemblea dei Soci

L’Assemblea vola in Rete
Assemblea dei Soci

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Le restrizioni introdotte a seguito della diffusione del coronavirus hanno impedito il classico svolgimento collettivo, e conviviale, dell’Assemblea dei Soci di Manutencoop Società Cooperativa, che invece è stata organizzata con una presenza circoscritta ai vertici aziendali, debitamente distanziati all’interno di una stanza.

LEGGI

Speciale Coronavirus

Orgogliosi di noi
Speciale Coronavirus

notizia 2

di Claudio Levorato

Abbiamo dimostrato di essere una grande Azienda, grande non solo nei numeri ma anche per la capacità di gettare sempre il nostro (grande) cuore oltre gli ostacoli.

LEGGI