VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

PRONTI A RIPARTIRE

leggi la loro storia

Gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 1 - 2016 / Editoriale

editoriale

la Redazione

Scelte e valori

Ci sono comportamenti, espressioni, attitudini, abitudini che sembrano oramai appartenere ad un tempo passato solo perché la nostra società ci sta inesorabilmente abituando a considerarli superati. Siamo oramai insidiati dalla fretta, a volte dalla superficialità degli argomenti e delle argomentazioni, dalle opinioni frettolose, magari compresse in pochi caratteri da lanciare nella galassia dei social media, senza badare neppure alla correttezza grammaticale e ortografica, tanto poco importa chi lo leggerà. Capita allora di sorprendersi davanti ad una decisione dettata dalla responsabilità, dall’impegno, dalla correttezza, dall’abnegazione. Siamo portati a svalutare questi requisiti come se denotassero debolezza o, ancora peggio, codardia.

Non comprendiamo subito perché qualcuno, per salvaguardare un bene che in quel momento considera più importante, come ad esempio il posto di lavoro di migliaia di persone, faccia un passo indietro. Siamo abituati a soggetti che invece, nonostante tutto, si alimentano di protagonismo dissennato, scendono in campo o in piazza urlando solo per camuffare la carenza di sostanza delle loro affermazioni.

Le dimissioni del presidente Levorato, illustrate nelle loro ragioni negli articoli che presentiamo in questo numero del giornale, hanno lasciato molti senza parole. Una reazione comprensibile rispetto ad una vicenda umana e imprenditoriale lunga oltre 32 anni in cui Manutencoop ha letteralmente cambiato volto.

Paradossalmente, nonostante la scalata verso dimensioni da grande impresa, il Gruppo ha guadagnato in capacità di stare vicino ai propri dipendenti, forse il patrimonio più grande e prezioso che questa azienda può vantare. Conferma ne sono le iniziative, oramai consolidate, che guardano soprattutto al benessere e alla formazione dei più giovani.

Le borse di studio di “Un futuro di valore”, giunta alla sua sesta edizione, o i campi estivi (presentati proprio in questo numero) sono la dimostrazione che, come lo stesso presidente Levorato afferma nell’intervista di Massimo Cirri, il Gruppo non ha mai disperso quei valori e quella dimensione umana che ne hanno contrassegnato le origini.

Aprile 2016

Sostenibilità

Un Bilancio “straordinario”
Sostenibilità

notizia 1

di Giancarlo Strocchia e Sara Ghedini

L’insorgenza della pandemia ha inciso inevitabilmente su tutti i processi aziendali, anche quelli che investono la sostenibilità. Il nuovo Bilancio di sostenibilità 2020 del Gruppo Rekeep ne rende conto ma, allo stesso tempo, descrive i grandi passi avanti compiuti in base agli obiettivi.

LEGGI

Welfare Aziendale

I giovani protagonisti del futuro
Welfare Aziendale

notizia 2

a cura della Redazione

Numeri da record per l’XI edizione di “Un futuro di valore”, che in questo anno di ripresa ha premiato con le tradizionali borse di studio 392 studenti delle scuole superiori e universitari, figli dei dipendenti delle società del Gruppo.

LEGGI

Crescono in Rete i “fan” di Rekeep
Social

notizia 2

a cura della Redazione

Sembrava una sfida complessa ma si è trasformata in una bella scommessa vinta. Parliamo dell’apertura e dello sviluppo dei canali social di Rekeep e della diffusione di storie e post che raccontano le attività aziendali e l’impegno di ogni singolo operatore, anche e soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria.

LEGGI