YouGenio

Scopri YOUGENIO

TUTTINGIRO

Torna più avventuroso che mai anche per l’estate 2019 il progetto “Tuttingiro” ovvero i campi residenziali estivi che il Gruppo Rekeep mette a disposizione gratuitamente in tutta Italia per i figli dei dipendenti con età compresa tra gli 11 ed i 14 anni.

Termine per presentare la domanda di partecipazione: 3 maggio 2019.

Scarica il catalogo dell’edizione 2019

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

UN OMAGGIO DOPPIO

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 3 - 2014 / Editoriale

editoriale

la Redazione

Se non viene meno la fiducia

È facile dire ripresa. Parole, auspici, promesse, prospettive non servono a pagare i conti e ad arrivare a fine mese per molte famiglie italiane.

Per questo, quando si parla di impegno responsabile e sociale, non si può scherzare, a maggior ragione in tempi di grande sfiducia come quelli che stiamo vivendo. Da molti anni Manutencoop non manca all’appuntamento con la pubblicazione del proprio Bilancio Sociale.

Non un’operazione di facciata ma l’espressione del convincimento, codificato all’interno della cornice valoriale aziendale, che il primo intento di una impresa, che sia cooperativa o meno, è quella di incidere positivamente sul tessuto sociale e civile del territorio entro il quale opera. Prima di tutto grazie all’offerta occupazionale che può garantire.

Quali siano le ragioni di questa crescita non è difficile comprenderlo: professionalità, qualificazione professionale, prudenza gestionale e innovazione tecnologica.

Lo testimoniano anche gli uomini e le donne dell’Ufficio Acquisti, condotti da Dante Rodolfi, che gestiscono migliaia di fornitori con efficienza grazie ad un sistema informatico e operativo che consente a cantieri e appalti di non perdere colpi e di ricevere materiali e assistenza quasi in tempo reale.

Una attitudine alla responsabilità che contagia anche le imprese del Gruppo, come Roma Multiservizi che ha tradotto in impegno umanitario l’esperienza professionale, trasportando l’idea di cooperazione in Rwanda, dove molte donne ancora dilaniate, nel fisico e nello spirito, da un conflitto civile e “fratricida” di rara crudeltà, hanno ritrovato la speranza dopo aver ripreso in mano la propria esistenza attraverso l’avvio di una nuova cooperativa.

E poi, in questo numero, tanti esempi di grande impegno, come quello dimostrato da Daniele Meucci, promossa del calcio che ha trovato la propria personale dimensione atletica nella maratona al punto tale di aver conseguito un titolo europeo, e anche, se in forma più “ambientale”, quello dimostrato dalle piante che si oppongono con la loro vitalità ai rigori dell’inverno.

Questa si che è fiducia nel futuro!

Speciale Tour 80 anni

Orgogliosi al traguardo

Speciale Tour 80 anni

notizia 1

di Chiara Filippi

A Bologna la tappa finale del tour itinerante “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep”, ha trovato spazio nel cuore della città e della zona universitaria: il Foyer del Teatro Comunale. Dal 13 al 18 novembre la Biblioteca è stata ogni giorno animata da letture dei volumi e presentazioni di libri con alcuni importanti giornalisti e scrittori italiani, attirando un pubblico numerosissimo. Non sono mancati anche due appuntamenti legati particolarmente alla città di Bologna.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Una grande festa italiana
Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Chiara Filippi

Ieri Manutencoop, oggi Rekeep, ma senza abbandonare l’attenzione alle persone e alla loro crescita. Per festeggiare i suoi 80 anni l’azienda ha deciso di girare l’Italia presentando la propria nuova identità ma anche sottolineando l’importanza che riveste la cultura dell’integrazione attraverso l’iniziativa “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep” che ha portato in alcune grandi città oltre 3.000 opere narrative donate alle biblioteche cittadine.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Ottant'anni, ma non li dimostra
Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Si sa, il bon ton prevede che chiedere l’età ad una signora, soprattutto se non più giovanissima, risulti sconveniente. Ma in questo caso il dato anagrafico è utile per comprendere quanta strada, quante vicissitudini ma anche quante vittorie prima la “Cooperativa per le manovalanze ferroviarie”, poi la Manutencoop società cooperativa e Manutencoop Facility Management, e oggi Rekeep, hanno raccolto e superato nel lungo corso della propria storia imprenditoriale.

LEGGI