YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

PRONTI A RIPARTIRE

leggi la loro storia

Gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 3 - 2013 / Una festa a colori

Innovazione

di Giancarlo Strocchia

Una festa a colori


Un appuntamento tradizionale che anche quest’anno ha caratterizzato l’estate di Manutencoop.
Si tratta dell’ultima edizione della Festa delle Genti, l’appuntamento dedicato alle culture e alle tradizioni del mondo organizzato da Manutencoop Facility Management per i propri dipendenti, che quest’anno si è svolta sabato 6 luglio 2013 nel Salone del Podestà di Palazzo Re Enzo.

Il menù proposto era all’insegna della multi etnicità, con quattro buffet tematici in “rappresentanza” dalle varie parti del mondo (Italia, Africa, Americhe, Asia) più un buffet di antipasti e di dolci assortiti di varia provenienza. Nel corso della cena, la Compagnia del Teatro dell’Argine ha intrattenuto i bimbi presenti con una animazione ad hoc.

SE FOSSE
UNA CANZONE...

“We Are the World” (1985)

di AAVV

Brano realizzato da USA for Africa, gruppo formato da celebrità della musica pop guidate da Michael Jackson.

Di seguito, alle 21, il gruppo dei percussionisti della stessa Compagnia si è fatto capofila, e animatore, di un allegro corteo composto dai partecipanti alla manifestazione che ha percorso, accompagnato dal ritmo dei tamburi, le vie del centro storico bolognese, tra via Rizzoli, Piazza di Porta Ravegnana, via Zamboni, Piazza Puntoni e via De’ Rolandis, fino a Botanique, il Festival estivo organizzato da Estragon e Comune di Bologna che si svolge nei giardini di via Filippo Re, dove è dislocato l’orto botanico. Qui il gruppo ha potuto assistere gratuitamente al concerto della Med Free Orkestra (www.botanique.it). Anche quest’anno, come da quattro anni a questa a parte, la Festa delle Genti è stata inserita all’interno della cornice di Molteplicittà, la rassegna organizzata da Legacoop Bologna e compresa all’interno del calendario dell’estate bolognese (www.molteplicitta.it).

MFO

Roma centro della musica

Nata nel marzo 2010 nel quartiere romano di Testaccio, la “Med Free Orkestra” raccoglie diciassette artisti provenienti da varie aree del sud del mondo, Senegal, Grecia, Ucraina, Argentina, Iran e Sud Italia e rappresenta oggi una delle esperienze più interessanti e originali nell’ambito musicale italiano e del bacino del mediterraneo. L’orchestra pone Roma e l’Italia al centro del Mediterraneo in una contaminazione di suoni e sapori scaturita dall’incontro delle tante culture che compongono questa straordinaria esperienza umana e musicale. La collaborazione attiva con artisti di fama nazionale ed internazionale provenienti anche da altre regioni del mondo, da Baba Sissoko a Paola Turci,

Assemblea dei Soci

L’Assemblea vola in Rete
Assemblea dei Soci

notizia 1

di Giancarlo Strocchia

Le restrizioni introdotte a seguito della diffusione del coronavirus hanno impedito il classico svolgimento collettivo, e conviviale, dell’Assemblea dei Soci di Manutencoop Società Cooperativa, che invece è stata organizzata con una presenza circoscritta ai vertici aziendali, debitamente distanziati all’interno di una stanza.

LEGGI

Welfare Aziendale

Borse di studio, le emozioni dei vincitori
Welfare Aziendale

notizia 2

di Redazione

Non possiamo applaudirli e festeggiarli come avremmo voluto ma vogliamo far sentire le loro voci. Le voci dei nostri 291 studenti bravissimi che in tutta Italia hanno ricevuto le borse di studio, dal valore complessivo di 170mila euro, dedicate da Rekeep ai figli dei dipendenti grazie all’iniziativa “Un futuro di valore”.

LEGGI

Speciale Coronavirus

Per Rekeep una prova senza precedenti
Speciale Coronavirus

notizia 2

di Chiara Filippi

Fuori e dentro le Aziende del Gruppo il periodo di crisi sanitaria ha richiesto, da un giorno all’altro, cambiamenti e interventi speciali per garantire, da un lato, servizi sempre più impellenti e specifici ai Clienti in ambito sanitario, 7 giorni su 7, e sul versante interno la necessaria protezione per scongiurare possibili contagi.

LEGGI