VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

PRONTI A RIPARTIRE

leggi la loro storia

Gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 1 - 2013 / Editoriale

editoriale

la Redazione

Le chiavi del “mondo”

La recente campagna elettorale, a prescindere dallo schieramento politico, ha posto al centro del confronto, tra le grandi priorità che il Paese deve improrogabilmente affrontate, la “questione” giovani. La disoccupazione, nella fascia d’età che va dai 18 ai 30 anni circa (perché da noi lo status di “giovane” si attribuisce anche a chi poi tanto imberbe non lo è più…), ha oltrepassato la soglia molto critica del 35%.Un futuro che appare privo di qualsiasi garanzia deprime i più deboli e incoraggia alla fuga i più intraprendenti. La responsabilità di una soluzione non più ricadere più solo sulle Istituzioni, colpevoli comunque di scarsa lungimiranza rispetto, ad esempio, alle misure che possono trattenere da noi le menti più brillanti. Tutti i cosiddetti “attori sociali”, mondo imprenditoriale in testa, hanno il dovere di contribuire. Programmi di incentivo alla qualificazione professionale, sostegno alla ricerca e all’innovazione, occasioni di scambio e confronto, aiuto ai meno abbienti affinché anche a loro sia consentito l’accesso agli strumenti e ai canali di istruzione superiore; sono tanti i campi in cui potersi adoperare per promuovere una progresso dei giovani in linea con le esigenze di un mercato del lavoro che tende sempre più a restringersi e a professionalizzarsi.

Questo numero del nostro giornale viene incontro ai nostri ragazzi, che comunque sono tanti e compongono uno spaccato attendibile dell’universo giovanile nazionale. Borse di studio, soggiorni estivi, sostegno alle istituzioni teatrali, i versanti dell’impegno di Manutencoop sono diversificati, così come sfaccettato deve essere il mondo dei giovani. Perché una crescita consapevole passa sicuramente per un’istruzione di qualità, ma anche attraverso la cultura, i momenti di condivisione ludica e di intrattenimento, la socializzazione. La mente dei giovani ha bisogno di aprirsi, di leggere il mondo che la circonda in maniera multidisciplinare e multiculturale. Il mondo è di chi vuole porsi in contatto con esso, e il mondo è grande e multicolore. Non dobbiamo far perdere l’occasione, ai più giovani di scoprirlo, di entrare, con le chiavi della preparazione e della curiosità, all’interno della sua entusiasmante diversità.

Sostenibilità

Un Bilancio “straordinario”
Sostenibilità

notizia 1

di Giancarlo Strocchia e Sara Ghedini

L’insorgenza della pandemia ha inciso inevitabilmente su tutti i processi aziendali, anche quelli che investono la sostenibilità. Il nuovo Bilancio di sostenibilità 2020 del Gruppo Rekeep ne rende conto ma, allo stesso tempo, descrive i grandi passi avanti compiuti in base agli obiettivi.

LEGGI

Attualità

Un Gruppo sempre più internazionale
Attualità

notizia 2

di Chiara Filippi

Il 2020 e i primi mesi del 2021 si sono rivelati soddisfacenti in termini economici per rekeep. Prosegue la crescita all’estero che rimane il principale obiettivo anche in futuro.

LEGGI

Gente come Noi

La nostra forza

Gente come Noi

notizia 2

di Chiara Filippi

In tre interviste gli ingredienti del successo di Rekeep: passione e responsabilità, voglia di riscatto ed orgoglio, competenza e senso di appartenenza.

LEGGI