YouGenio

Scopri YOUGENIO
Facilita - Il welfare di Manutencoop
Noi No

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

Festività 2016

Gruppo
Festività 2016
Gli auguri dei vertici del Gruppo Manutencoop PLAY

Bilancio Sociale 2014

Eventi
Presentazione Bilancio Sociale 2014

PLAY

SU IL SIPARIO SU REKEEP

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial

comics

di LELE CORVI

vignetta

LEGGI

PICNIC

L'area riservata ai soci Manutencoop

PICNIC
Sei in: webAmbiente / numero 1 - 2012 / Il nuovo di Palazzo Vecchio

Salvaguardia

di Andrea M. Campo

Il nuovo di Palazzo Vecchio

Aderendo al programma “Florence I care” la Kärcher ha scelto di intervenire per salvaguardare il patrimonio artistico di una delle capitali mondiali del bello e della cultura. Grazie alle macchine messe a disposizione dall’azienda, una squadra di 7 addetti di Manutencoop ha riportato agli antichi splendori alcuni siti di pregio all’interno di palazzo vecchio. “Potersi impegnare per restituire alla città un’area così rilevante nella vita quotidiana costituisce per noi un motivo di grande orgoglio” ha commentato Enzo Fiume, amministratore delegato di Kärcher Italia

Non è stata un’ordinaria operazione di manutenzione quella che i dipendenti di Manutencoop hanno effettuato sul Cortile Nuovo o dell’Anagrafe, e sul cortile della Dogana di Palazzo Vecchio a Firenze. Una squadra di sette persone per sette giorni con l’utilizzo macchine della Kärcher, leader mondiale nella produzione di dispositivi e soluzioni per la pulizia, ha lavorato alacremente per riportare agli antichi splendori la pietra naturale dei due siti e parte del pavimento in cotto arrotato del Museo Civico di Palazzo Vecchio. L’intervento di pulizia è stato effettuato gratuitamente da Kärcher con la collaborazione di una squadra di tecnici specializzati di Manutencoop (che ha l’appalto per le pulizie di Palazzo Vecchio e che ha anch’essa gratuitamente collaborato al progetto) grazie all’utilizzo di attrezzature specifiche e tecniche di pulizia sofisticate.

SE FOSSE
UN LIBRO...

“Camera
con vista”
(1908)

scritto da E. M. Forster

Il fiorire di una giovane
tra Firenze e l’Inghilterra
nel radicalismo conservatore dei primi del novecento.

“Ringrazio Kärcher Italia per il suo intervento che ha riguardato il luogo del cuore e dell’anima di Firenze – ha dichiarato l’assessore alle manutenzioni Massimo Mattei – Palazzo Vecchio da sempre è il simbolo della nostra città e, come gli altri monumenti ed opere d’arte presenti a Firenze, ha necessità di continui lavori di mantenimento e restauro. E in un momento di grandissima difficoltà per i bilanci delle amministrazioni pubbliche non è facile trovare le risorse anche per questi, pur fondamentali, interventi. Per questo, con il programma ‘Florence I care’, abbiamo chiesto la disponibilità di soggetti privati, cittadini o aziende, a contribuire al mantenimento del patrimonio artistico e culturale della nostra città. Kärcher Italia ha risposto a questo appello, con grande senso civico, mettendo a disposizione la sua grande esperienza nel campo della preservazione dei monumenti storici per la ripulitura della pavimentazione dei cortili di Palazzo Vecchio. Chi investe in cultura investe nel futuro e in un bene collettivo e fa un regalo non solo a Firenze, ma tutta l’umanità”.

L’intervento rientra in una serie di iniziative del ‘Florence I Care’, progetto in cui pubblico e privati collaborano per la tutela e la valorizzazione dei monumenti e degli immobili a destinazione sociale della città di Firenze, che comprende la riapertura progressiva di Palazzo Vecchio alla città.

“La scelta di collaborare con la Città di Firenze, per riportare questa struttura al suo originario splendore è l’espressione concreta dei principi di responsabilità sociale che la nostra azienda porta avanti da anni con grande impegno – dichiara Enzo Fiume amministratore delegato di Kärcher Italia – Obiettivo principale è quello di mettere a disposizione la nostra esperienza e la nostra tecnologia per preservare opere, monumenti e aree urbane di patrimonio comune. Palazzo Vecchio è senza dubbio uno fra gli edifici storici più rappresentativi, non soltanto di Firenze ma dell’Italia intera: potersi impegnare per restituire alla città un’area così rilevante nella vita quotidiana, costituisce per noi un motivo di grande orgoglio e ci spinge a valutare con responsabilità ed entusiasmo analoghi futuri progetti”.

Attualità

Un Gruppo che cambia

Attualità

notizia 1

di Chiara Filippi

Dopo lunghe e impegnative operazioni finanziarie, il 100% di Manutencoop Facility Management S.p.A. è tornato nelle mani di Manutencoop Società Cooperativa. La conclusione dell’iter è coincisa, inoltre, con la nomina di un nuovo consiglio di amministrazione e la riorganizzazione del management aziendale.

LEGGI

Welfare aziendale

Il valore torna in primo piano
Welfare aziendale

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Una grande affermazione ha caratterizzato anche l’ottava edizione della manifestazione “Un futuro di valore” che ogni anno assegna borse di studio in denaro agli studenti delle scuole superiori e delle università, figli di dipendenti delle società del gruppo. Complessivamente sono stati 280 i premi attribuiti.

LEGGI

Sostenibilità

Al S.Orsola-Malpighi una centrale del futuro
Sostenibilità

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Un intervento del valore di 37,4 milioni di euro, realizzato da Manutencoop Facility Management, ha consentito di dotare una delle principali strutture sanitare della regione, e del paese, di un impianto di trigenerazione energetica.

LEGGI