YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

Festività 2016

Gruppo
Festività 2016
Gli auguri dei vertici del Gruppo Manutencoop PLAY

Bilancio Sociale 2014

Eventi
Presentazione Bilancio Sociale 2014

PLAY

SU IL SIPARIO SU REKEEP

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 3 - 2011 / Schermi di carta

SCHERMI DI CARTA

Cinema e libri
Quando l'Ambiente diventa protagonista

traduzione: eng | عربي

Campo

a cura di Andrea Maurizio Campo

Per chi non li ha visti e per chi non li ha letti. Prende il via da questo numero una nuova rubrica dedicata al cinema e alla letteratura: la redazione sceglierà una breve lista di film e di libri legati a un tema specifico che approfondirà i contenuti di “ambiente”. Si parte con“ambiente ed ecologia”.

SCHEDE FILM E LIBRI

WALL-E

Animazione; Usa 2008
REGIA: Andrew Stanton
Sono passati 700 anni dall’ultima volta
che un umano ha messo piede sul Pianeta
Terra. Il mondo è coperto dalla spazzatura ed è rimasto solo il piccolo robot Wall-E ad occuparsene. Finchè un giorno arriva Eve, una robottina di ultima generazione, mandata
sulla terra alla ricerca di forme di vita.
Eve deve compiere la sua missione e sarà proprio Wall-E ad aiutarlo seguendola tra le stelle all’interno di una nave spaziale…

ERIN BROCKOVICH
FORTE COME LA VERITÀ

con Julia Roberts, Albert Finney e Aaron Eckhart
drammatico; Usa 2000
REGIA: Steven Soderbergh
Erin Brockovich Erin, madre di tre figli e con due divorzi alle spalle, indaga sullo stabilimento appartenente al colosso industriale Pacific Gas and Electric scoprendo così il nesso tra la contaminazione delle falde acquifere della cittadina californiana dove lo stabilimento opera e i casi di tumore tra i residenti in zona.

EARTH
LA NOSTRA TERRA

Documentario; 2009
REGIA: Alastair Fothergill
e Mark Linfield
Il viaggio del sole verso sud, partendo nell'inverno artico, seguendo le rotte verso l'Antartide. Il racconto del cammino di tre famiglie di animali, dai ghiacci del polo nord al deserto del Kalahari,alla ricerca di risorse per la sopravvivenza.

AN INCONVENIENT TRUTH

Documentario; Usa 2006
REGIA: davis Guggenheim
Partendo dalla campagna di informazione sui cambiamenti climatici dell'ex vicepresidente degli Stati Uniti d'America, Al Gore, il documentario illustra le probabili conseguenze dell'effetto serra, dimostrando scientificamente il diretto legame tra attività umane e riscaldamento globale.

MARCOVALDO OVVERO
LE STAGIONI IN CITTÀ

racconti; Italo Calvino; 1963
Venti novelle per tutte le stagioni. Marcovaldo vive in una grande città del nord, ha un lavoro normale, una famiglia normale e conduce una vita normale. Ma ogni tanto prova a rompere la monotonia dell'ambiente cittadino dando vita a una serie infinita di situazioni tragicomiche che raccontano del rapporto tra l'uomo e la natura.

La prima “menzione di merito” di questa nostra selezione va al celebrato“Avatar” di James Cameron in cui il Pianeta Terra, a causa di una serie di disastri ambientali, è ormai “un disgustoso pozzo nero, una piaga ulcerosa e dolente che deturpa l’universo”. E chi può essere rimasto ad occuparsi di questo mondo marcio se non il piccolo Wall-E? “Wall-E”, nono lungometraggio d’animazione realizzato da Pixar Animation Studios in coproduzione con Walt Disney Pictures, è la storia di un simpatico robot il cui compito è quello di ripulire dall’immondizia la Terra, abbandonata dall’umanità. L’incontro con l’ipertecnologica Eve e la scoperta di una piccola piantina cambieranno il suo destino e quello degli umani. Il tema ambiente è sempre presente nei lavori della Disney, che con la sezione Disney Nature ha prodotto nel 2009 “Earth - La nostra terra”, documentario di Alastair Fothergill e Mark Linfield che filmano la vita di tre famiglie di animali (orsi, elefanti e balene) ponendo l’accento sui rischi climatici e ambientali dovuti all’inquinamento. Ancor di più fa il documentario premio Oscar 2007 “An Inconvenient Truth” diretto da Davis Guggenheim. Partendo dalla campagna di informazione sui cambiamenti climatici dell’ex vicepresidente degli Stati Uniti d’America, Al Gore, il documentario illustra le probabili conseguenze dell’effetto serra, dimostrando scientificamente il diretto legame tra attività umane e riscaldamento globale. Fuori lista, l’apocalittico “The Day After Tomorrow - L’alba del giorno dopo” del 2004 diretto da Roland Emmerich che mostra i possibili effetti spaventosi del riscaldamento globale. E sebbene si debba riconoscere a Emmerich il merito di aver reso il suo film “a basso impatto ambientale”, con un investimento di 200.000 dollari per contrastare le emissioni inquinanti generate dalla troupe, l’Oscar “ecologico” va a Steven Soderbergh per “Erin Brockovich - Forte come la verità” con Julia Roberts (Oscar, Golden Globe per la migliore attrice in un film drammatico 2001 e Premio BAFTA alla migliore attrice protagonista). Tratto dalla vera storia dell’ambientalista Erin Brockovich, attualmente impegnata contro la Bp per la più grave catastrofe ambientale della storia USA (la marea nera nel Golfo del Messico), il film narra della battaglia legale del 1991, in California, contro la Pacific Gas and Electric, per l’inquinamento di falde acquifere con Cromo esavalente altamente cancerogeno. Erin, madre di tre figli e con due divorzi alle spalle, scopre il nesso tra le attività di uno stabilimento appartenente al colosso industriale e l’alta incidenza di casi di cancro nella zona in cui opera: intrapresa la causa, Erin non dovrà battere solo la Pacific Gas and Electric ma anche la diffidenza dei colleghi e dei suoi patrocinati. Diversamente dal cinema, c’è una sconfinata bibliografia su tematiche ambientali. Chi volesse essere sempre informato può collegarsi al sito di Legambiente (www.legambiente.it) o sul sito del Ministero dell’Ambiente (www.minambiente.it). Oppure, per distrarsi un po’, ci si può immergere nelle metafore agrodolci di Marcovaldo, il simpatico e malinconico personaggio di Italo Calvino del libro “Marcovaldo ovvero le stagioni in città”. Venti novelle, ambientate in una grande città del nord, che narrano di come sia cambiato il rapporto tra l’uomo e la natura.

Formazione

Il nostro talent show

Formazione

notizia 1

di Chiara Filippi

Al via un ricco programma di nuovi progetti e iniziative che interesseranno trasversalmente dalla formazione al potenziamento dei canali di selezione passando per eventi e collaborazioni con le università.

LEGGI

Welfare aziendale

L’estate ha il segno del divertimento
Welfare aziendale

notizia 2

a cura della Redazione

I centri estivi promossi da Manutencoop hanno attratto anche lo scorso anno un piccolo contingente di quasi 300 bambini e ragazzi, figli dei dipendenti delle società del gruppo, che hanno così condiviso l’esperienza di trascorrere insieme momenti di svago.

LEGGI

Welfare aziendale

Il valore torna in primo piano
Welfare aziendale

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Una grande affermazione ha caratterizzato anche l’ottava edizione della manifestazione “Un futuro di valore” che ogni anno assegna borse di studio in denaro agli studenti delle scuole superiori e delle università, figli di dipendenti delle società del gruppo. Complessivamente sono stati 280 i premi attribuiti.

LEGGI