YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

PRONTI A RIPARTIRE

leggi la loro storia

Gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 3 - 2011 / Editoriale

editoriale

la Redazione

Il “verde” che ci protegge

Green. Un monito che risuona oramai come un mantra in consessi nazionali e internazionali. Una tendenza “verde” che spesso si rivela solo un mero pronunciamento d’intenti ma che, in alcuni casi, si traduce in azioni concrete. È questo lo sforzo messo in piedi, a tutti i livelli, dal Gruppo Manutencoop, che dell’innovazione e della sostenibilità ha fatto vessillo e strumento di sviluppo. Questo numero si prefigge la volontà di rendicontare l’impegno profuso dal Gruppo in questo ambito, una responsabilità che si è diffusa in ogni settore, orientata a rispondere alle esigenze dei clienti, dell’ambiente e di una qualità della vita più elevata. Parliamo di riqualificazione energetica degli edifici, un intervento che permette ai vecchi immobili di risparmiare energia e di contenere costi e consumi. Basterebbe che questi progetti fossero portati avanti in tutto il Paese per far sì che i consumi energetici, e anche forse un po’ della dipendenza che l’Italia ha da fonti di produzione di energia più inquinanti, si attenuasse, a tutto beneficio del nostro sistema produttivo e anche del nostro benessere.

Proseguendo nel solco della salvaguardia ambientale, un’ evoluzione ulteriore dei sistemi di controllo delle emissioni nocive in atmosfera è rappresentato dal “Carbon Management”, ovvero la possibilità di “pesare” effettivamente la quantità di anidride carbonica che si genera da alcune attività e poterne azzerare gli effetti incidendo proprio sui sistemi di produzione e di svolgimento di alcuni servizi. Ogni settore dell’attività di Manutencoop è coinvolto, compreso il comparto delle pulizie dove, con particolari accorgimenti, si può risparmiare acqua, detergenti e anche un po’ di fatica, che non guasta mai.
Perché poi, a voler guardare bene, bastano veramente poche semplici regole perchè ognuno di noi possa contribuire a rendere questo mondo un posto migliore in cui vivere. Lo dimostra l’ecocalendario che si trova al centro di questo numero del giornale e che indica 12 accorgimenti di comportamento che permettono meno sprechi e maggiore tutela dell’Ambiente. Il consiglio che ci permettiamo di suggerire è di staccare il calendario e tenerlo sempre bene in vista perché ogni tanto, anche solo alcune di queste regole diventino, per ognuno di noi, delle consuetudini.

Un impegno che ci richiede la Natura stessa, come ci ricorda la rubrica di Don Nicolini, una Natura che impone un rispetto e una custodia fondamentali che, se contrastati, possono creare veri e propri rivolgimenti con conseguenze spesso devastanti.

La conclusione è che siamo noi gli artefici primari del nostro benessere, e che se è vero che il contributo che singolarmente possiamo fornire alla tutela del pianeta è minimo, quando ogni piccolo tassello si inserisce in quadro di generale impegno allora possiamo realmente incidere sulla qualità dell’ambiente in cui viviamo, a vantaggio di tutti, ma soprattutto a beneficio di chi verrà dopo di noi.

Speciale Coronavirus

Orgogliosi di noi
Speciale Coronavirus

notizia 1

di Claudio Levorato

Abbiamo dimostrato di essere una grande Azienda, grande non solo nei numeri ma anche per la capacità di gettare sempre il nostro (grande) cuore oltre gli ostacoli.

LEGGI

Speciale Coronavirus

Per Rekeep una prova senza precedenti
Speciale Coronavirus

notizia 2

di Chiara Filippi

Fuori e dentro le Aziende del Gruppo il periodo di crisi sanitaria ha richiesto, da un giorno all’altro, cambiamenti e interventi speciali per garantire, da un lato, servizi sempre più impellenti e specifici ai Clienti in ambito sanitario, 7 giorni su 7, e sul versante interno la necessaria protezione per scongiurare possibili contagi.

LEGGI

Speciale Coronavirus

“Grazie” su tutti i giornali
Speciale Coronavirus

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Con una pagina pubblicata sulle principali testate giornalistiche italiane il Gruppo Rekeep ha voluto esprimere il proprio ringraziamento per tutti quei lavoratori che, nonostante paura e difficoltà hanno garantito sicurezza, igiene e protezione a chi, nel mezzo della crisi sanitaria, era in prima linea per assicurare la guarigione dei malati e la salute di tutti noi.

LEGGI