YouGenio

Scopri YOUGENIO

TUTTINGIRO

Torna più avventuroso che mai anche per l’estate 2019 il progetto “Tuttingiro” ovvero i campi residenziali estivi che il Gruppo Rekeep mette a disposizione gratuitamente in tutta Italia per i figli dei dipendenti con età compresa tra gli 11 ed i 14 anni.

Termine per presentare la domanda di partecipazione: 3 maggio 2019.

Scarica il catalogo dell’edizione 2019

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

UN OMAGGIO DOPPIO

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 2 - 2011 / Numeri che “parlano” per Mfm

Vita aziendale

 

Numeri che “parlano” per Mfm

Manutencoop Facility Management ha diffuso i risultati del primo trimestre 2011. Calano leggermente i ricavi ma crescono sia il margine operativo lordo (+8,5%) che il risultato operativo (+45%). Incremento anche per l'utile netto che avanza del 57,4% rispetto al 2009.

Manutencoop Facility Management “tiene” nel 2010 e inizia con slancio il 2011. Dopo un anno caratterizzato da una flessione dei principali risultati economico-finanziari (rispetto al 2009) principalmente riconducibile alla difficile congiuntura macroeconomica, l’”ammiraglia” del Gruppo Manutencoop fa registrare, nei primi 3 mesi del 2011, risultati decisamente positivi con, in particolare, un Utile Netto in crescita del 57,4% rispetto allo stesso periodo del 2010.

I positivi risultati e, in particolare, il miglioramento dell’EBITDA, dell’EBIT, oltre che dell’Utile Netto, è principalmente riconducibile ai benefici, in termini di efficienza gestionale, derivanti dal piano di riorganizzazione aziendale del Gruppo. In contrazione soltanto i ricavi, i quali tuttavia, se valutati a parità di perimetro, farebbero registrare una crescita pari a circa il 3%.

Questo il dettaglio dei numeri al 31 marzo 2011: i Ricavi sono risultati pari a 261,2 milioni di euro, rispetto ai 274,9 milioni di euro conseguiti nello stesso periodo dell’esercizio 2010, l’EBITDA (Margine Operativo Lordo) al 31 marzo 2011 è pari a 30,7 milioni di euro, in crescita del 8,5% rispetto ai 28,3 milioni di euro dell’anno precedente. L’EBIT (Risultato Operativo) invece è pari a 21,6 milioni di euro, in aumento del 45% rispetto ai 14,9 milioni di euro del primo trimestre del 2010 mentre l’Utile Netto di MFM si assesta a 7,3 milioni di euro rispetto ai 4,7 milioni di euro al 31 marzo 2010, con un incremento, appunto, del 57,4%. Quanto all’Indebitamento Finanziario Netto del Gruppo MFM al 31 marzo 2011, è pari a 387,7 milioni di euro mentre al 31 dicembre 2010 risultava pari a 335,1 milioni di euro. Tale variazione è principalmente riconducibile all’appesantimento del capitale circolante in conseguenza della congiuntura macroeconomica.

Nell’esercizio 2010 il Gruppo Manutencoop Facility Management aveva invece fatto registrare una generale flessione: sui dati avevano inciso sia, come detto, gli effetti della generale crisi dei mercati, sia l’uscita di Fiat Group dal portafoglio commesse, in seguito alla scelta del cliente di internalizzare i servizi di facility management nell’ambito del proprio processo di riorganizzazione. Nell’esercizio 2010, il Gruppo Manutencoop Facility Management ha registrato Ricavi pari a 1.139 milioni di euro, sostanzialmente in linea rispetto ai 1.151 milioni di euro dell’esercizio 2009. Un EBITDA (Margine Operativo Lordo) pari a 114,5 milioni di euro, anch’esso in linea rispetto ai 113,2 milioni di euro registrati nell’esercizio precedente. L’EBIT (Risultato Operativo) invece era risultato pari a 47,2 milioni di euro (contro i 58,2 milioni di euro del 2009): su tale risultato ha inciso la politica di accantonamenti riconducibili principalmente a oneri connessi al completamento del piano di riorganizzazione del Gruppo. Al 31 dicembre 2010, l’Utile Netto consolidato del Gruppo MFM è stato pari a 7,7 milioni di euro, rispetto ai 15,1 milioni di euro dell’esercizio 2009.

AGGIUDICAZIONI

Tra le principali aggiudicazioni delle Società del Gruppo Manutencoop Facility Management S.p.A. nel Primo Trimestre 2011 si segnalano:

Speciale Tour 80 anni

Ottant'anni, ma non li dimostra
Speciale Tour 80 anni

notizia 1

di Giancarlo Strocchia

Si sa, il bon ton prevede che chiedere l’età ad una signora, soprattutto se non più giovanissima, risulti sconveniente. Ma in questo caso il dato anagrafico è utile per comprendere quanta strada, quante vicissitudini ma anche quante vittorie prima la “Cooperativa per le manovalanze ferroviarie”, poi la Manutencoop società cooperativa e Manutencoop Facility Management, e oggi Rekeep, hanno raccolto e superato nel lungo corso della propria storia imprenditoriale.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Una grande festa italiana
Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Chiara Filippi

Ieri Manutencoop, oggi Rekeep, ma senza abbandonare l’attenzione alle persone e alla loro crescita. Per festeggiare i suoi 80 anni l’azienda ha deciso di girare l’Italia presentando la propria nuova identità ma anche sottolineando l’importanza che riveste la cultura dell’integrazione attraverso l’iniziativa “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep” che ha portato in alcune grandi città oltre 3.000 opere narrative donate alle biblioteche cittadine.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Orgogliosi al traguardo

Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Chiara Filippi

A Bologna la tappa finale del tour itinerante “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep”, ha trovato spazio nel cuore della città e della zona universitaria: il Foyer del Teatro Comunale. Dal 13 al 18 novembre la Biblioteca è stata ogni giorno animata da letture dei volumi e presentazioni di libri con alcuni importanti giornalisti e scrittori italiani, attirando un pubblico numerosissimo. Non sono mancati anche due appuntamenti legati particolarmente alla città di Bologna.

LEGGI