YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

UN OMAGGIO DOPPIO

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 2 - 2011 / Editoriale

editoriale

la Redazione

Numeri primi, gustosi secondi

Canonicamente, come vuole la prassi, il numero del giornale che segue l’Assemblea riporta numeri e spiegazioni dell’ultimo esercizio aziendale, ovvero il 2010. È stato un anno non facile, come era presumibile, che ha visto la permanenza di uno stato di crisi di tutti i settori produttivi della nostra economia, crisi le cui ripercussioni si sono fatte sentire anche sulle attività del Gruppo. I risultati sono complessivamente positivi, anche se i margini di crescita si sono ridotti.

Contestualmente sono state rinnovate le cariche del CdA che guiderà la Cooperativa per i prossimi tre anni. Un passo importante per definire strategie e obiettivi di un periodo che si preannuncia fondamentale per il consolidamento del generale riassetto che tutto il Gruppo ha subito negli ultimi anni.

E se il futuro è dei più giovani, allora spazio ancora al merito con il secondo bando per l’assegnazione delle borse di studio a universitari e studenti delle scuole superiori, figli dei dipendenti.

Si prospetta un orizzonte di novità anche per il sistema cooperativo, forte di una nuova grande alleanza che possa dialogare con le istituzioni per la crescita e la stabilità future di migliaia di lavoratori e di aziende. Una di queste, nel corso degli ultimi anni, ha dimostrato grande forza di volontà e capacità di rinnovarsi. Si tratta della Cooperativa Pastai Gragnanesi, che dopo mille traversie oggi è tornata a rappresentare il gusto e la tradizione di una produzione, come quella della pasta, simbolo ineguagliabile del patrimonio alimentare nazionale. E per tornare a indagare le novità che si prospettano in “casa”, un’intervista a Stefano Donati ci consente di approfondire la conoscenza di una delle realtà più dinamiche del Gruppo, MP Facility.

A favore dei dipendenti e delle loro famiglie è stata rinnovata la convenzione con il Gruppo Unipol che permette di beneficiare di interessanti agevolazioni su molteplici prodotti assicurativi.

Non manca lo svago, come quello che il mare e il vento regalano a Maurizio Massanelli, velista appassionato e avventuroso, suo malgrado. Ad alto tasso di avventura anche le esperienze, in sella ad una “rossa”, di Marco Pirozzi, centauro temerario capace di macinare kilometri dove l’asfalto è solo un miraggio e spesso il clima gioca a sfavore.

Non mancano le consuete rubriche, con le riflessioni profonde di Don Nicolini dedicate alle libertà e quelle più “tecniche” di Massimiliano Marzo intento nel non agevole compito di spiegarci cosa sia l’inflazione. E poi la cucina, con un menù tutto all’insegna della più appetitosa tradizione abruzzese, e i consigli, destinati ai pollici verdi, per curare “naturalmente” anche le nostre piante. In copertina il sorriso comunicativo di Luca Chiarini, che si divide tra l’allestimento delle varie sedi aziendali e le buche dei campi da golf.

Un altro numero denso di una rivista che, come scoprirete nelle pagine che seguono, contribuisce a rendere l’ambiente più vivibile.

Attualità

Efficienza energetica per l’ospedale di S.B. del Tronto
Attualità

notizia 1

di Chiara Filippi

L’intervento, realizzato da Rekeep, consentirà al nosocomio di abbattere sostanzialmente i consumi di energia attraverso una serie di realizzazioni che comprendono il rifacimento dell’involucro esterno con pareti ventilate, la sostituzione di infissi e la riqualificazione delle centrali termiche.

LEGGI

Assemblea dei Soci

Assemblea dei soci, un cammino che prosegue
Assemblea dei Soci

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

“Il nostro obiettivo – ha più volte sottolineato il Presidente Levorato - è far crescere l’economia e valorizzare il lavoro, offrendo opportunità di crescita professionale alle nostre persone”.

LEGGI

Dipendenti

Talent Development, imparare è un’ esperienza
Dipendenti

notizia 2

di Chiara Filippi

Si legge talent, si traduce come un percorso formativo un po’ speciale di oltre 2000 ore basato più sull’esperienza e sulla personalizzazione dell’offerta che sulle nozioni e cha ha avuto la missione di condurre un gruppo di dipendenti del Gruppo Rekeep allo sviluppo di competenze che hanno spaziato dalle capacità relazionali alle attività di project interface, dalla leadership, al middle management.

LEGGI