YouGenio

Scopri YOUGENIO
Facilita - Il welfare di Manutencoop
Noi No

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

Festività 2016

Gruppo
Festività 2016
Gli auguri dei vertici del Gruppo Manutencoop PLAY

Bilancio Sociale 2014

Eventi
Presentazione Bilancio Sociale 2014

PLAY

IL TEAM DELL’ ADVANCED SERVICES CENTER

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial

comics

di LELE CORVI

vignetta

LEGGI

PICNIC

L'area riservata ai soci Manutencoop

PICNIC
Sei in: webAmbiente / numero 2 - 2010 / Per un uomo coraggioso

L'intervista

Per un uomo coraggioso

Angelo Vassallo è stato sindaco di Pollica (Salerno) dal 1995 al 2010. È stato ucciso il 5 settembre scorso in un attentato di sospetta matrice camorristica per il suo impegno contro l’illegalità. Le indagini da parte della magistratura sono tuttora in corso. Manutencoop fa proprio il ricordo di Don Luigi Ciotti e il suo invito a “fermarci” per Angelo.

Angelo Vassallo

Ci fermiamo tutti per avere più coraggio. Il coraggio, l’avere cuore e l’avere a cuore, di battersi ogni giorno per il bene pubblico, per l’ambiente, per la legalità, minacciati dalle mafie, dalla corruzione, dalle varie forme di illegalità. Come faceva Angelo. Ci fermiamo tutti perché l’omicidio di Angelo è una ferita alla comunità. Tutti dobbiamo ricordarlo, ma ricordarlo non basta se il ricordo non diventa maggiore corresponsabilità. Ci fermiamo tutti per procedere poi più determinati. Angelo da noi non si aspetta da noi parole, non è morto per questo. Amava il suo impegno, non la propria immagine. È questo impegno che ci lascia in eredità. Ci fermiamo per abbracciare idealmente la sua famiglia, per farle sentire il nostro calore, non solo nel momento del lutto ma sempre. Ci fermiamo perché Angelo Vassallo e le altre vittime innocenti delle mafie ci insegnano - non smetteranno di insegnarci - la via della giustizia sociale, della dignità e libertà umana. Ci fermiamo perché Angelo ci chiede di cercare la verità. La verità sul suo omicidio e di tanti altri fatti di sangue. Non ci può essere giustizia, speranza e cambiamento senza ricerca di verità. Ci fermiamo per chiedere a noi stessi, alla politica, a tutte le parti sociali, maggiore pulizia, trasparenza, onestà. La democrazia è il sistema più aperto, più umano ma anche più fragile. Quello che funziona solo attraverso l’impegno di tutti. L’impegno che Angelo ci lascia in eredità.

d. Luigi Ciotti
presidente di Libera
fondatore del Gruppo Abele

Sostenibilità

Il battesimo della sostenibilità firmata MFM
Sostenibilità

notizia 1

di Sara Ghedini

Manutencoop Facility Management ha pubblicato il proprio Bilancio di Sostenibilità. Un’opera prima che, però, eredita il lascito preziosissimo di esperienza ultraventennale della Cooperativa.

LEGGI

Persone

And the winner is...Augusto-Renato!
Persone

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

In questa intervista la vita di Augusto Amicucci e la sua passione per l’autore di tanti successi discografici.

LEGGI

Innovazione

Assistenza ad alta integrazione, 24h su 24
Innovazione

notizia 2

di Chiara Filippi

È quella che garantisce il nuovo “Advanced Services Center” di Mestre che offre, da remoto e senza interruzione, assistenza e supporto a clienti e società del Gruppo.

LEGGI