YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

PRONTI A RIPARTIRE

leggi la loro storia

Gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 2 - 2010 / Intervista a Annarosa Ravà, responsabile funzione sviluppo risorse umane pubblico

L'intervista

Intervista a Annarosa Ravà, responsabile funzione sviluppo risorse umane

Come è nata l’idea del Job Posting?

L’idea del Job Posting, nasce dalla consapevolezza che deve essere promosso il merito dei singoli. Pensiamo che il processo di selezione di Manutencoop debba essere trasparente, in modo che le persone dotate di potenziale abbiano la possibilità di candidarsi alla posizione per la quale l’azienda sta avviando una ricerca. Non avrebbe senso privilegiare il mercato del lavoro esterno all’azienda se all’interno dovessero essere presenti ottimi candidati per i ruoli che si stanno ricercando.

Cosa vi aspettate dall’adozione di questo strumento?

Sul fronte interno ci aspettiamo di ricevere informazioni sulle aspirazioni, motivazioni e magari anche sulle eventuali difficoltà che sta attraversando il personale dipendente. Questo ci consentirà poi di intervenire con iniziative mirate e in linea con il fabbisogno dei dipendenti. Rispetto al mercato del lavoro, invece, il Job Posting esterno ci permetterà di capire l’appetibilità della nostra azienda nel mercato sia dei Professional che dei neo-laureati. Inoltre tale strumento consentirà una riduzione dei costi di selezione contenendo il numero degli incarichi di ricerca alle Società di Reclutamento.

Avete altre iniziative in cantiere?

Sì. Guardando all’esterno, la nostra intenzione è quella di fare conoscere sempre di più la realtà di Manutencoop, per questo abbiamo in programma la partecipazione a Career Day (giornate organizzate dalle Università dedicate alla presentazione aziendale a gruppi di giovani laureati e non) con l’obiettivo di far conoscere i nostri business e conseguentemente di raccogliere candidature interessanti in linea con le nostre esigenze. Per l’interno, invece, stiamo testando una scheda di valutazione della prestazione che permetterà ai responsabili di funzione di dedicare ai propri collaboratori un colloquio valutativo sulla prestazione relativa alla chiusura d’anno. In tale occasione, con il giudizio di sintesi, verranno evidenziati i punti forti e quelli di miglioramento dando inoltre l’opportunità ai lavoratori di esprimere la condivisione sulla valutazione del proprio responsabile o l’eventuale disaccordo. L’utilizzo di tale scheda permetterà inoltre di evidenziare i fabbisogni formativi e le richieste di sviluppo e crescita professionale che danno inizio all’intero processo alla base del Job Posting.

Welfare Aziendale

Borse di studio, le emozioni dei vincitori
Welfare Aziendale

notizia 1

di Redazione

Non possiamo applaudirli e festeggiarli come avremmo voluto ma vogliamo far sentire le loro voci. Le voci dei nostri 291 studenti bravissimi che in tutta Italia hanno ricevuto le borse di studio, dal valore complessivo di 170mila euro, dedicate da Rekeep ai figli dei dipendenti grazie all’iniziativa “Un futuro di valore”.

LEGGI

Speciale Coronavirus

Per Rekeep una prova senza precedenti
Speciale Coronavirus

notizia 2

di Chiara Filippi

Fuori e dentro le Aziende del Gruppo il periodo di crisi sanitaria ha richiesto, da un giorno all’altro, cambiamenti e interventi speciali per garantire, da un lato, servizi sempre più impellenti e specifici ai Clienti in ambito sanitario, 7 giorni su 7, e sul versante interno la necessaria protezione per scongiurare possibili contagi.

LEGGI

Speciale Coronavirus

“Grazie” su tutti i giornali
Speciale Coronavirus

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Con una pagina pubblicata sulle principali testate giornalistiche italiane il Gruppo Rekeep ha voluto esprimere il proprio ringraziamento per tutti quei lavoratori che, nonostante paura e difficoltà hanno garantito sicurezza, igiene e protezione a chi, nel mezzo della crisi sanitaria, era in prima linea per assicurare la guarigione dei malati e la salute di tutti noi.

LEGGI