YouGenio

Scopri YOUGENIO

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

UN OMAGGIO DOPPIO

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 2 - 2019 / Talent Development, imparare è un’ esperienza

Dipendenti

di Chiara Filippi

Talent Development, imparare è un’ esperienza

Si legge talent, si traduce come un percorso formativo un po’ speciale di oltre 2000 ore basato più sull’esperienza e sulla personalizzazione dell’offerta che sulle nozioni e cha ha avuto la missione di condurre un gruppo di dipendenti del Gruppo Rekeep allo sviluppo di competenze che hanno spaziato dalle capacità relazionali alle attività di project interface, dalla leadership, al middle management.

Per spiegare di cosa si tratta il direttore del personale, Andrea Paoli, prende in prestito nientemeno che le parole di Albert Einstein: “Imparare è un’esperienza, tutto il resto è solo informazione”. E infatti, anche a detta dei protagonisti, l’innovativo progetto di “talent development” sperimentato da Rekeep è stato, prima di tutto un’esperienza. Nessuna nozione da studiare sui libri, nessuna lezione frontale ma tante modalità innovative per crescere insieme. Si chiama “Reimprove your talents and share your view” ed è il percorso formativo durato 2 anni che ha coinvolto 94 tra quadri e impiegati di 5 società del Gruppo e si è concluso con un festoso “Graduation Day” lo scorso 18 giugno a Bologna.

Nato per favorire lo sviluppo dei talenti dell’azienda, il piano, lanciato nell’aprile del 2017, ha visto la partecipazione di 62 key people e 32 giovani talenti in un percorso che deve il suo successo al sapiente mix tra percorsi formativi ad hoc, sviluppo di progettualità concrete e ore dedicate a feedback, assessment e workplay.

“Abbiamo voluto fornire - commenta il Presidente e AD Giuliano Di Bernardo - un percorso di crescita a colleghi che già svolgono il loro lavoro con passione ed entusiasmo che hanno avuto voglia di mettersi ulteriormente in gioco. Il talento non è legato ad una particolare età o titolo di studio, il talento è la voglia apprendere, cambiare e migliorarsi continuamente. Credo che il risultato sia andato oltre le nostre più rosee aspettative”.

“Si tratta - gli fa eco il presidente di Manutencoop Società Cooperativa, Claudio Levorato - di un elemento di forte innovazione nella attività di formazione di Rekeep, un percorso di condivisione, di studio, di applicazione e di lavoro di tanti nostri giovani che sarà propedeutico all’assunzione di ulteriori nuove responsabilità”.

Dopo una prima fase di assessment, di circa 752 ore nella quale sono state valutate le competenze manageriali, il percorso di talent development si è sviluppato su due livelli principali: “La prima fase ha posto l’accento sulle persone, valore primario per Rekeep - racconta Laura Formaggio, Head of training & development, che ha progettato e seguito il percorso - comprendendo 4 attività propedeutiche allo sviluppo di precise competenze, dallo sviluppo delle capacità relazionali alle attività di project interface e project work. Parallelamente alla prima fase si è sviluppata la seconda, che ha coinvolto un complessivo di 69 risorse suddivise in tre percorsi identificativi di tre distinte specializzazioni: leadership, project management e middle management”.

Con oltre 2000 ore di formazione previste, laboratori esperienziali e giornate di outdoor, le tematiche trattate, come leadership, project management, gestione dei conflitti, gestione del tempo e public speaking, sono state il vero valore aggiunto, andando a comporre una tra le “learning journey” più attuali e complete di sempre in azienda.

Il percorso ha previsto anche il project work “Hr Innovation”: 1680 ore durante le quali i “talenti” divisi in 6 gruppi hanno sviluppato progetti su tematiche legate all’ambito delle risorse umane come assesment, smart working, employer branding e onboarding che verranno realmente portati avanti dal Gruppo nei prossimi mesi.

I NUMERI DEL PROGETTO

4.951 ORE di
formazione in presenza
94 PERSONE coinvolte
5,7/6 GRADIMENTO
medio complessivo
203 INCONTRI di tutoring
individuale

Punto di forza del percorso anche, prosegue Formaggio, “l’attenzione alle esigenze personali con più di 203 incontri di tutoring individuali: grazie al mix di contenuti specifici e contenuti trasversali, formazione esterna e interna e alla libertà per tutti di accedere proattivamente ai temi di interesse, è stata garantita un’elevata personalizzazione del percorso, così come la possibilità di generare network e scambio di competenze tra i talenti”. Il risultato è stato un riscontro molto positivo da parte dei protagonisti: “I benefici rilevati dai partecipanti sono molteplici - spiega Andrea Paoli - come l’aumento delle competenze e delle conoscenze, sia di leadership che di project management. Inoltre è stato possibile creare un network tra i vari talenti, creando un collegamento tra le varie funzioni e società del Gruppo”. E adesso cosa succederà? “Vogliamo assolutamente continuare il percorso con i nostri talent - chiude Paoli - sarebbe, infatti, un errore interromperlo, dopo due anni di sviluppo e semplicemente ricominciare con un altro gruppo.

Avvieremo certamente una nuova edizione e il progetto diventerà un pilastro importante della formazione in Rekeep anche con l’obiettivo di rendere sempre più attrattiva la nostra società sul mercato del lavoro. Parallelamente però tutti i partecipanti avranno la possibilità di diventare quelli che chiameremo “change agent” e “brand ambassador”, figure chiave a seconda delle proprie inclinazioni personali. In questo modo non soltanto si darà un riconoscimento importante ai talenti, ma si garantirà l’engagement di tutti i dipendenti, che troveranno in loro delle figure di riferimento.

Continueremo inoltre a lavorare sulla riarticolazione dei project work sviluppati nell’ambito del percorso, spunti fondamentali per migliorare le pratiche aziendali attraverso una progettazione condivisa”.

LA NOVITÀ

Rekeep premiata agli HR Innovation Awards del Politecnico di Milano

Il progetto “Re-improve your talents and share your view” è stato premiato nell’ambito dell’edizione 2019 degli HR Innovation Awards assegnati dall’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano. Il percorso ha ricevuto una menzione speciale per la categoria “Development”, un premio che rimarca l’impegno di Rekeep per la formazione continua e la crescita della proprie risorse oltre che la capacità del Gruppo di innovare nell’ambito della gestione delle risorse umane. Il premio è stato consegnato all’azienda lo scorso 12 giugno Milano nell’ambito del convegno “Agile Transformation: così si allenano le organizzazioni per il futuro”.

Agosto 2019

Attualità

Efficienza energetica per l’ospedale di S.B. del Tronto
Attualità

notizia 1

di Chiara Filippi

L’intervento, realizzato da Rekeep, consentirà al nosocomio di abbattere sostanzialmente i consumi di energia attraverso una serie di realizzazioni che comprendono il rifacimento dell’involucro esterno con pareti ventilate, la sostituzione di infissi e la riqualificazione delle centrali termiche.

LEGGI

Assemblea dei Soci

Assemblea dei soci, un cammino che prosegue
Assemblea dei Soci

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

“Il nostro obiettivo – ha più volte sottolineato il Presidente Levorato - è far crescere l’economia e valorizzare il lavoro, offrendo opportunità di crescita professionale alle nostre persone”.

LEGGI

Eventi

45 anni di grande passione
Eventi

notizia 2

 

Esattamente il 7 maggio 1974 Lisa Cacciari, storica e inossidabile responsabile della segreteria di presidenza e, più recentemente, deux ex machina di tutte le sedi del Gruppo, faceva il suo ingresso in Manutencoop. 45 anni dopo, Rekeep ha voluto festeggiarla affidando allo scrittore Maurizio Garuti il racconto della sua storia in azienda.

LEGGI