YouGenio

Scopri YOUGENIO

TUTTINGIRO

Torna più avventuroso che mai anche per l’estate 2019 il progetto “Tuttingiro” ovvero i campi residenziali estivi che il Gruppo Rekeep mette a disposizione gratuitamente in tutta Italia per i figli dei dipendenti con età compresa tra gli 11 ed i 14 anni.

Termine per presentare la domanda di partecipazione: 3 maggio 2019.

Scarica il catalogo dell’edizione 2019

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

UN OMAGGIO DOPPIO

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial
Sei in: webAmbiente / numero 1 - 2018 / Un ricordo di Franco Romagnoli

Cooperativa

Un ricordo di Franco Romagnoli

Come ha ricordato Francesco Bottino “se non ci fosse stato lui Manutencoop non ci sarebbe stata”. Storico presidente negli anni ‘70, quando la “Cooperativa per le manovalanze ferroviarie”, fondata nel 1938, divenne l’attuale Manutencoop, Franco Romagnoli è scomparso lo scorso 23 settembre ad 87 anni.

Chi è stato Franco Romagnoli per Manutencoop? Semplice, se non ci fosse stato lui Manutencoop non ci sarebbe stata”.
Sintetizza così Francesco Bottino, memoria storica di Manutencoop, da poco pensionato che, anche se per pochi anni, negli anni 70 ha lavorato con lo storico presidente della Cooperativa.

Franco Romagnoli se ne è andato in silenzio lo scorso 23 settembre ad 87 anni. È stato alla guida di Manutencoop Società Cooperativa dai primi anni ’70 fino al 1977, gli anni in cui la “Cooperativa per le manovalanze Ferroviarie”, fondata nel 1938, ha scelto di reinventarsi con il nome, appunto, di Manutencoop, dedicandosi non solo all’ambito ferroviario ma ai servizi manutentivi per tutte le tipologie di immobili e clienti.

È stato lui a decidere di non chiudere quando le attività non andavano più bene - continua Bottino - scegliendo di continuare con un altro nome. Senza questa scelta oggi, forse, Manutencoop non ci sarebbe”.

Chi lo ha conosciuto, all’epoca, lo ricorda per il piglio deciso e i modi, ad un primo impatto, burberi:
Le sue urla si sentivano in tutta la sede - ricorda Lisa Cacciari, oggi maestro del lavoro e responsabile dei servizi di sede, allora impiegata alle prime armi che andava a lavorare in bicicletta - ma era una buona persona”.

Un burbero buono” le fa eco Bottino che presentatosi il primo giorno di lavoro in azienda con un look che evidenziava in modo inequivocabile i suoi trascorsi da militante di Lotta Continua venne accolto da Romagnoli con un secco: “Buongiorno, poi di quei capelli ne parliamo”. “Ma subito dopo - ricorda Bottino - si è dimostrato assolutamente disponibile e accogliente, dietro i suoi modi decisi si nascondeva una persona assolutamente di buon cuore”.

Quando nel 1977 lasciò la presidenza di Manutencoop passando il testimone a Mario Bortolotti, non lasciò però il mondo dei servizi: a lui deve molto tutto il settore di quello che sarebbe poi stato battezzato il facility management, a Bologna fu, infatti, negli anni ‘80 tra i fondatori del CNS, il Consorzio Nazionale Servizi.

Anche una volta in pensione non ha mai abbandonato la sua passione per il lavoro, per la cooperazione e per Manutencoop: è rimasto a lungo socio sovventore della Cooperativa e, fino a quando le sue condizioni fisiche lo hanno permesso, non si è perso una Assemblea dei Soci. Anche i più giovani lo ricordano attento in prima fila. A Manutencoop tutta ed ai suoi soci mancheranno la sua passione e il suo impegno per la cooperazione e per la “sua” Cooperativa.

Agosto 2018

Speciale Tour 80 anni

Una grande festa italiana
Speciale Tour 80 anni

notizia 1

di Chiara Filippi

Ieri Manutencoop, oggi Rekeep, ma senza abbandonare l’attenzione alle persone e alla loro crescita. Per festeggiare i suoi 80 anni l’azienda ha deciso di girare l’Italia presentando la propria nuova identità ma anche sottolineando l’importanza che riveste la cultura dell’integrazione attraverso l’iniziativa “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep” che ha portato in alcune grandi città oltre 3.000 opere narrative donate alle biblioteche cittadine.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Orgogliosi al traguardo

Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Chiara Filippi

A Bologna la tappa finale del tour itinerante “Siedi, Leggi e Viaggia! La Biblioteca di Rekeep”, ha trovato spazio nel cuore della città e della zona universitaria: il Foyer del Teatro Comunale. Dal 13 al 18 novembre la Biblioteca è stata ogni giorno animata da letture dei volumi e presentazioni di libri con alcuni importanti giornalisti e scrittori italiani, attirando un pubblico numerosissimo. Non sono mancati anche due appuntamenti legati particolarmente alla città di Bologna.

LEGGI

Speciale Tour 80 anni

Ottant'anni, ma non li dimostra
Speciale Tour 80 anni

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Si sa, il bon ton prevede che chiedere l’età ad una signora, soprattutto se non più giovanissima, risulti sconveniente. Ma in questo caso il dato anagrafico è utile per comprendere quanta strada, quante vicissitudini ma anche quante vittorie prima la “Cooperativa per le manovalanze ferroviarie”, poi la Manutencoop società cooperativa e Manutencoop Facility Management, e oggi Rekeep, hanno raccolto e superato nel lungo corso della propria storia imprenditoriale.

LEGGI