YouGenio

Scopri YOUGENIO
Facilita - Il welfare di Manutencoop
Noi No

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

Festività 2016

Gruppo
Festività 2016
Gli auguri dei vertici del Gruppo Manutencoop PLAY

Bilancio Sociale 2014

Eventi
Presentazione Bilancio Sociale 2014

PLAY

STILE E PROFESSIONALITÀ

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial

comics

di LELE CORVI

vignetta

LEGGI

PICNIC

L'area riservata ai soci Manutencoop

PICNIC
Sei in: webAmbiente / numero 2 - 2017 / Uguali

UGUALI

Tutti i sentieri dello spirito
Conoscersi, vivere e crescere nella condivisione

Nicolini

Di Don Giovanni Nicolini
biografia

Uguali

Cercando di spendere un po’ la mia vita per il grande mistero e il grande bene della Pace, mi è stato istintivo formulare nella mente e nel cuore un piccolo emblema del mio impegno: “Condividere per convivere!”. La sanguinosa “Terza Guerra Mondiale” che Papa Francesco non si stanca di mostrare, già in atto in molte parti del mondo, ha il volto di “Guerra Fredda” nel nostro Continente e nelle acque del “Mare Nostrum”, il Mediterraneo appunto!

Qui non si spara, o almeno si spara poco, ma molto, sempre per usare una terminologia “papale”, si scarta! Penso che fra cinquant’anni i libri e le memorie dei nostri nipoti saranno molto severi con noi, e parleranno di esclusioni, di muri di difesa, e del “confine stretto” del mare che è diventato scandalosa tomba di chi non vogliamo accogliere. Per questo mi piace molto la parabola bella, di vita condivisa, programmata per un po’ di vacanza nell’estate ormai vicina! Conoscersi, vivere e giocare insieme, nella bellezza della natura e nel sorriso di una condivisione accogliente, è davvero una parabola evangelica cha aiuta a riscoprire la bellezza della vita.

Nel pezzo di mondo in cui viviamo la malattia – e forse la povertà! – più grande e grave è la solitudine: molto soli noi anziani, soli molti bambini, e, per la fragilità dei vincoli sentimentali, soli anche molti che vedono naufragare le più importanti relazioni di amore e di amicizia. Recentemente mi ha molto commosso il discorso di una personalità politica di grande notorietà che rivendica anche per la cultura “laica” il primato della comunione! Trattava un argomento molto delicato, quello della fine della vita, e rivendicava l’esigenza assoluta di non privare chi si trova in condizioni estreme di esistenza della presenza affettuosa delle persone care della vita. Condividere eventi, luoghi e tempi è la fonte di una vita veramente viva! Bisogna, appunto, “condividere per convivere”. Da soli, non si può! Anche se si è ricchi come gli Stati Uniti d’America, se ci si divide dagli altri per difendere la propria solitudine privilegiata, si diventa inevitabili testimoni della propria decadenza.

Quando ero ragazzo, trecento anni fa, America per me voleva dire “Far West”, per dire un “ovest lontano” e avventuroso, tutto da conoscere e da vivere. Adesso, questo “muro di separazione”, perché nessuno venga a disturbare, mi mette angoscia. Mi basta la pena che provo quando vado a visitare i miei fratelli a Gerusalemme, e il giardino della casa che li ospita è tagliato dal muro che isola e rinchiude. È bello dunque incontrarsi e stare insieme!

È l’aspetto più bello di una vacanza. Qui a Bologna nella casa dove abito siamo diventati tanti. E la casa per quattro è diventata per dodici: e ognuno ha da cucinare e far conoscere il suo cibo speciale. E su chi abbia il peperoncino più potente, gioiosamente si discute.
Dice un antico Salmo della Bibbia: “Ecco quanto è buono e quanto è soave che i fratelli vivano insieme”: è proprio vero! Non perdiamo l’occasione!

Risultati

Un anno decisamente positivo
Risultati

notizia 1

di Chiara Filippi

Numeri che lasciano margine alla soddisfazione. nonostante il contesto economico generale ancora problematico: Manutencoop Facility Management chiude il 2016 con ricavi che sfiorano i 930 milioni di euro, un utile netto di 33,5 milioni di euro e un portafoglio clienti da 2.845 milioni di euro.

LEGGI

Lo sguardo oltre

Il sogno delle iDee

Lo sguardo oltre

notizia 2

di Giancarlo Strocchia

Tredici ragazzi nati con la sindrome di down, in cammino verso una sempre maggiore autonomia e impegnati a raggiungere un obiettivo: cantare con il loro idolo, Gianni Morandi. Da questo sogno è scaturito un documentario, la cui realizzazione è stata sostenuta anche da Manutencoop.

LEGGI

Sostenibilità

Pulizie “verdi” e certificate
Sostenibilità

notizia 2

di Chiara Filippi

Grazie ad un innovativo ed efficace processo di ricondizionamento Manutencoop Facility Management ha ottenuto la certificazione per i processi di cleaning dei tessili utilizzati per le pulizie in ambito sanitario.

LEGGI