YouGenio

Scopri YOUGENIO
Facilita - Il welfare di Manutencoop
Noi No

VIDEO

Essere Manutencoop #TRAILER

Persone
Massimo Cirri intervista Claudio Levorato - Essere Manutencoop #TRAILER

PLAY

Festività 2016

Gruppo
Festività 2016
Gli auguri dei vertici del Gruppo Manutencoop PLAY

Bilancio Sociale 2014

Eventi
Presentazione Bilancio Sociale 2014

PLAY

STILE E PROFESSIONALITÀ

leggi la loro storia

gente come noi i nostri veri testimonial

comics

di LELE CORVI

vignetta

LEGGI

PICNIC

L'area riservata ai soci Manutencoop

PICNIC
Sei in: webAmbiente / numero 1 - 2017 / Con Asim l’assistenza sanitaria si rinnova

Assistenza sanitaria

traduzione: eng | عربي

a cura della Dir. Personale

Con Asim l’assistenza sanitaria si rinnova

Dal 1 gennaio 2017 i dipendenti delle aziende del gruppo che applicano il contratto collettivo nazionale multiservizi potranno usufruire del fondo asim per l’assistenza sanitaria. In questo articolo cosa cambia e come cambia l’assistenza con il nuovo fondo e dove reperire tutte le informazioni necessarie.

Novità in vista sul fronte dell’assistenza sanitaria. Manutencoop Facility Management e le aziende del Gruppo che applicano il Contratto Collettivo Nazionale Multiservizi aderiranno, a partire dal 1 gennaio 2017, al Fondo Asim, l’ente specifico per l’erogazione di prestazioni sanitarie per tutte le imprese che applicano, appunto, questo tipo di contratto. Facciamo un passo indietro: Manutencoop Facility Management ha attivato, autonomamente, a partire dal 2013, una Assistenza sanitaria integrativa a supporto dei dipendenti.

Successivamente è stato costituito dalle parti sociali, associazioni imprenditoriali e organizzazioni sindacali, il Fondo Asim (Assistenza Sanitaria Integrativa Multiservizi), al fine di garantire una assistenza sanitaria ai dipendenti delle aziende che operano nel settore multiservizi, in attuazione di quanto previsto nel Contratto Collettivo nazionale di riferimento. A seguito di un accordo sindacale nazionale sottoscritto nei mesi scorsi, ora anche le aziende del Gruppo Manutencoop che applicano questo contratto confluiranno nel nuovo Fondo.

 

Iscriviti al Portale Asim!

Per restare sempre aggiornato e comunicare in tempo reale con Fondo Asim è consigliabile per tutti i dipendenti la registrazione sul Portale Asim all’indirizzo portale.fondoasim.it/login.

Dal portale sarà possibile costantemente controllare e verificare lo stato della posizione assicurativa, scaricare la modulistica e tutti i dettagli del Piano Sanitario.

Sono disponibili anche App specifiche per dispositivi iOS e Android.

Cosa cambia con Asim

Cosa cambia dunque per chi deve usufruire dell’assistenza sanitaria? Sostanzialmente nulla: le prestazioni sanitarie sono le medesime garantite sino ad oggi con, in aggiunta, alcune condizioni migliorative. Ad esempio è previsto il rimborso totale dei ticket e anche un’indennità giornaliera per ricovero in caso di diversi interventi. Nelle prossime pagine sono illustrate le principali prestazioni con i relativi massimali previsti ed il piano completo è già consultabile online sul sito www.fondoasim.it. Nel mese di gennaio, inoltre, tutti i dipendenti iscritti che hanno diritto contrattualmente all’assistenza riceveranno direttamente da Asim, via posta tradizionale, opportune comunicazioni ed informazioni.

 

Per i soci della Cooperativa

Per soci di Manutencoop Società Cooperativa somministrati in MFM, Manutencoop International ed e-Digital Services, rimane comunque attivo anche il Fondo Ebitemp. Di volta in volta il dipendente potrà scegliere di quale assistenza sanitaria avvalersi.

Anche per quanto riguarda le modalità per effettuare richieste, prenotazioni e rimborsi non sono previsti cambiamenti: il piano di assistenza è garantito da Unisalute, come avveniva sinora, pertanto, nel caso, ad esempio, un dipendente sia già iscritto al sito, potrà continuare ad utilizzare le proprie attuali credenziali. Cambieranno esclusivamente il numero verde di riferimento da contattare che diventa 800.00.96.31 e la modulistica per l’invio delle richieste di rimborso.

 

Unisalute

Le prestazioni del piano sanitario sono garantite da Unisalute

Per informazioni e prenotazioni:
Numero Verde 800.00.96.31
www.unisalute.it

Ricordiamo che l’assistenza integrativa non comporta alcun costo per i dipendenti, le prestazioni sanitarie sono operanti in caso di malattia e di infortunio e vengono erogate a favore di tutti i dipendenti iscritti (personale assunto a tempo determinato e che già non usufruisce di altre tipologie di assistenza sanitaria integrativa).

Per finire due precisazioni importanti: per eventuali richieste di rimborso relative all’anno 2016 sarà necessario fare riferimento alla precedente assistenza sanitaria nelle modalità consuete mentre la nuova copertura sarà attiva già dal 1 gennaio quindi senza alcuna interruzione.

PDF Scarica l'elenco completo delle prestazioni previste in formato Acrobat PDF

I NUOVI SERVIZI

Come prenotare o ricevere rimborsi

Se hai bisogno di prenotare una visita o un esame puoi andare su www.unisalute.it – “Area Servizi Clienti”, utilizzare l’app UniSalute (scaricabile per dispostivi Apple o Android) o contattare il numero verde gratuito 800.00.96.31 dedicato al tuo Piano sanitario. Per tutte le prestazioni dell’Area Ricovero è necessario contattare sempre la Centrale Operativa al numero verde dalle 8.30-19.30 dal lunedì al venerdì.

PER USUFRUIRE DI PRESTAZIONI IN STRUTTURE CONVENZIONATE DA FONDO ASIM ATTRAVERSO UNISALUTE

Fondo Asim attraverso UniSalute, paga direttamente alle strutture sanitarie convenzionate le prestazioni sanitarie autorizzate, con l’esclusione di eventuali somme a tuo carico. All’atto della prestazione (che deve essere preventivamente autorizzata dalla Centrale Operativa), dovrai presentare alla struttura convenzionata:

  • documento comprovante la tua identità
  • prescrizione del medico curante, contenente la natura della malattia accertata o presunta e le prestazioni diagnostiche e/o terapeutiche richieste
  • firmare le ricevute a titolo di attestazione dei servizi ricevuti.

A seguito della richiesta di prenotazione on line o via app, riceverai via telefono, mail o sms, conferma della prenotazione da parte di UniSalute.

PRESTAZIONI IN STRUTTURE NON CONVENZIONATE
(QUANDO COPERTE DAL PIANO SANITARIO)

Per ottenere il rimborso delle spese sostenute invia la documentazione necessaria al seguente indirizzo:

Fondo Asim presso UniSalute S.p.A.
Rimborso Clienti c/o CMP BO – Via Zanardi, 30
40131 Bologna BO

Questa la documentazione necessaria:

  • modulo di denuncia del sinistro debitamente compilato;
  • copia della cartella clinica conforme all’originale in caso di ricovero (per richiesta indennità sostitutiva);
  • copia della prescrizione contenente la patologia presunta o accertata da parte del medico curante in caso di prestazioni extraricovero;
  • documentazione di spesa (fatture e ricevute) in copia, debitamente quietanzata.

PRESTAZIONI NEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Per le prestazioni effettuate in strutture del Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) o da esso accreditate, puoi chiedere il rimborso del ticket o l’indennità sostitutiva su www.unisalute.it - “Area Servizi Clienti”. Segui la breve procedura guidata, e invia i documenti in formato elettronico direttamente da sito (upload).

Se non puoi accedere a internet, utilizza la modalità descritta al punto precedente.

LA CAMPAGNA

Prestazioni “straordinarie” per la prevenzione

In aggiunta a quanto previsto nel piano sanitario illustrato in queste pagine, Fondo ASIM ha avviato anche una campagna di prevenzione straordinaria che prevede la possibilità di usufruire gratuitamente di alcune prestazioni finalizzate alla prevenzione oncologica ed alla diagnosi precoce di alcune patologie. Sono previste, inoltre, alcune prestazioni odontoiatriche aggiuntive. Qui di seguito le campagne e le visite previste. Il termine della campagna sarà determinato dall’esaurimento delle risorse messe a disposizione: è quindi importante affrettarsi con le prenotazioni per non perdere questa opportunità.

PDF Scarica il volantino della campagna "Pensa al futuro" in formato Acrobat PDF

FONDO ASIM

Le prestazioni previste

L’Assistenza Sanitaria è erogata da Fondo Asim, in collaborazione con Unisalute, società specializzata in assicurazioni sanitarie. Queste, in sintesi, le prestazioni e le franchigie previste. Tutti i dettagli
sono disponibili sul sito www.fondoasim.it


Indennità giornaliera per ricovero in istituto di cura dovuto a grande intervento chirurgico

Se l’Iscritto al Fondo ASIM viene ricoverato per effettuare un grande intervento chirurgico (l’elenco grandi interventi chirurgici è disponibile sul sito www.unisalute.it) ha diritto a un’indennità di €40 per ogni giorno di ricovero per un periodo non superiore a 90 giorni per ricovero.


Ospedalizzazione domiciliare

Il Piano sanitario, per un periodo di 120 giorni successivo alla data di dimissioni, a seguito di un ricovero indennizzabile dal Piano stesso e avvenuto successivamente alla data di effetto della copertura, prevede la possibilità di usufruire di servizi di ospedalizzazione domiciliare, di assistenza medica, riabilitativa, infermieristica e farmacologia, tendente al recupero della funzionalità fisica, attraverso le strutture sanitarie convenzionate per Fondo Asim attraverso UniSalute.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: €3.000 per Iscritto Fondo ASIM


Pacchetto Maternità

In caso di gravidanza, il Piano sanitario copre le spese per ecografie di controllo, amniocentesi, analisi del sangue per il monitoraggio della gravidanza, eventuale trattamento psicoterapico a seguito di aborto.
Le Prestazioni sono fruibili esclusivamente presso le strutture e medici convenzionati con il Fondo ASIM attraverso UniSalute. Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla Società, senza alcuna somma a carico dell’Iscritta.

Il Piano sanitario copre anche le visite specialistiche di controllo sull’andamento della gravidanza:

  • Strutture sanitarie e medici convenzionati per Fondo Asim attraverso UniSalute
    Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla Società, senza alcuna somma a carico dell’Iscritta.
  • Servizio Sanitario Nazionale
    Rimborso integrale dei ticket sanitari a carico dell’Iscritta.
  • Strutture sanitarie non convenzionate
    Rimborso integrale delle spese a carico dell’Iscritta.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: €700 per Iscritta Fondo ASIM
In occasione del parto, è prevista un’indennità di €70 per ogni giorno di ricovero per massimo 15 giorni per ricovero.


Neonati

Il Piano sanitario copre le spese per gli interventi chirurgici effettuati in regime di ricovero nel primo anno di vita del neonato per la correzione di malformazioni e difetti fisici congeniti, comprese le visite e gli accertamenti diagnostici pre e post intervento, nonché la retta di vitto e pernottamento dell’accompagnatore nell’Istituto di cura o in struttura alberghiera per il periodo del ricovero.

  • Strutture sanitarie e medici convenzionati con il Fondo ASIM attraverso UniSalute
    Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture da UniSalute.
  • Strutture sanitarie o medici non convenzionati
    Solo se l’Iscritto è domiciliato in una provincia priva di strutture sanitarie convenzionate, le spese vengono rimborsate integralmente.
  • Servizio Sanitario Nazionale
    I ticket vengono rimborsati integralmente.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: €7.000 per Neonato


Alta specializzazione

Il Piano sanitario prevede il pagamento di una serie di prestazioni diagnostiche e terapeutiche di alta specializzazione extraricovero (tra cui TAC, chemioterapia, mammografia ecc. vedi elenco dettagliato sul sito www.unisalute.it).

  • Strutture sanitarie e medici convenzionati con il Fondo ASIM attraverso UniSalute
    Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla Società, lasciando a carico dell’Iscritto al Fondo ASIM € 20 per ogni accertamento o ciclo di terapia, che l’Iscritto stesso dovrà versare alla struttura sanitaria all’atto della fruizione della prestazione.
  • Servizio Sanitario Nazionale
    I ticket vengono rimborsati integralmente
  • Strutture sanitarie non convenzionate
    Solo se l’Iscritto è domiciliato in una provincia priva di strutture convenzionate, le prestazioni vengono rimborsate con un minimo non indennizzabile pari a €20 per ogni accertamento o ciclo di terapia.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: € 8.000 per Iscritto Fondo ASIM


Ticket per accertamenti diagnostici

Il Piano sanitario prevede il rimborso integrale dei ticket per accertamenti diagnostici.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: €300 per Iscritto Fondo ASIM
(sotto limite nell’ambito di un’unica somma annua condivisa con le visite specialistiche)


Visite specialistiche

Il Piano sanitario prevede il pagamento delle visite specialistiche con esclusione delle visite pediatriche per il controllo della crescita e delle visite odontoiatriche e ortodontiche.

  • Strutture sanitarie e medici convenzionati con il Fondo ASIM attraverso UniSalute
    Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla Società, lasciando a carico dell’Iscritto al Fondo ASIM € 20 per ogni visita specialistica, che l’Iscritto stesso dovrà versare alla struttura sanitaria all’atto della fruizione della prestazione.
  • Servizio Sanitario Nazionale
    I ticket vengono integralmente rimborsati.
  • Strutture sanitarie non convenzionate
    Solo se l’Iscritto è domiciliato in una provincia priva di strutture convenzionate, le prestazioni vengono rimborsate con un minimo non indennizzabile pari a €20 per ogni visita specialistica.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: €1.000 per Iscritto Fondo ASIM
(somma unica per visite specialistiche e ticket per accertamenti diagnostici)


Trattamenti Fisioterapici Riabilitativi a seguito di infortunio

Il Piano sanitario prevede il pagamento delle spese per i trattamenti fisioterapici, a seguito di infortunio, esclusivamente a fini riabilitativi, in presenza di un certificato di Pronto Soccorso, sempreché siano prescritti da medico “di famiglia” o da specialista. Non rientrano in copertura prestazioni effettuate presso palestre, club ginnico-sportivi, studi estetici, alberghi salute, medical hotel, centri benessere anche se con annesso centro medico.

  • Strutture sanitarie e medici convenzionati con il Fondo ASIM attraverso UniSalute
    Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla Società, senza alcuna somma a carico dell’Iscritto.
  • Servizio Sanitario Nazionale
    Rimborso integrale dei ticket sanitari a carico dell’Iscritto.
  • Strutture sanitarie non convenzionate
    Le prestazioni vengono rimborsate nella misura del 75% con un minimo non indennizzabile di €70 per fattura/Iscritto.

SOMMA MASSIMA ANNUALE: €1.000 per Iscritto Fondo ASIM


Prestazioni diagnostiche particolari

Il Piano sanitario prevede il pagamento di una serie di prestazioni diagnostiche (vedi elenco dettagliato sulla Guida al Piano sanitario su www.unisalute.it) da effettuare in un’unica soluzione presso le strutture sanitarie convenzionate.

Prevenzione cardiovascolare: una volta l’anno per uomini e donne (ad es: glicemia, colesterolo, elettrocardiogramma di base, esame urine).

Prevenzione oncologica una volta ogni due anni per:

  • gli uomini a partire dai 45 anni (ad es: VES, PSA, ecografia prostatica)
  • le donne a partire dai 35 anni (ad es: VES, ecografia pelvica, visita ginecologica e PAP test).

Prestazioni Odontoiatriche particolari

Il Piano sanitario prevede il pagamento delle spese per un’ablazione del tartaro con eventuale visita di controllo, da effettuare in un’unica soluzione una volta l’anno in strutture sanitarie convenzionate con il Fondo ASIM attraverso UniSalute.


Prestazioni Odontoiatriche a tariffe agevolate

Se una prestazione odontoiatrica (ad esclusione di quelle estetiche), non è in copertura perché non prevista dal Piano sanitario o per esaurimento della somma massima a disposizione o perché inferiore alla somma a carico dell’Iscritto, il Piano sanitario prevede la possibilità di usufruire delle tariffe agevolate UniSalute con risparmio rispetto al tariffario normalmente previsto.


Cure dentarie a seguito di infortunio

Il Piano sanitario copre le spese per prestazioni odontoiatriche e ortodontiche a seguito di infortunio.

  • Strutture sanitarie e medici convenzionati con il Fondo ASIM attraverso UniSalute
    Le spese vengono liquidate direttamente alle strutture da UniSalute, senza alcuna somma a carico dell’Iscritto.
  • Servizio Sanitario Nazionale
    Rimborso integrale dei ticket sanitari.
  • Strutture sanitarie non convenzionate
    Le spese vengono rimborsate nella misura dell’80% con il minimo non indennizzabile di €100 per fattura/persona.

Servizi di consulenza

I seguenti servizi di consulenza telefonica vengono forniti dalla Centrale Operativa telefonando al numero verde 800.00.96.31 dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30: pareri medici, prenotazione di prestazioni sanitarie nelle strutture convenzionate, informazioni sanitarie telefoniche.


PDF Scarica l'elenco completo delle prestazioni previste in formato Acrobat PDF

Febbraio 2017

Welfare Aziendale

Borse di studio in tour

Welfare Aziendale

notizia 1

di Giancarlo Strocchia

Grande successo per la settima edizione dell’iniziativa “Un futuro di valore”. Dal 2010 assegnati più di 900.000 euro a oltre 800 studenti.

LEGGI

Welfare Aziendale

TUTTINGIRO Campi Estivi
Welfare Aziendale

notizia 2

a cura della Redazione

C’è solo l’imbarazzo della scelta per chi sceglie di partecipare all’edizione 2017 di “Tuttingiro”, i soggiorni residenziali del tutto gratuiti proposti dal Gruppo Manutencoop ai figli dei propri dipendenti di età compresa tra 11 e 14 anni.

LEGGI

Sostenibilità

Pulizie “verdi” e certificate
Sostenibilità

notizia 2

di Chiara Filippi

Grazie ad un innovativo ed efficace processo di ricondizionamento Manutencoop Facility Management ha ottenuto la certificazione per i processi di cleaning dei tessili utilizzati per le pulizie in ambito sanitario.

LEGGI